Fiat 500: Scheda tecnica, prezzo e altre informazioni

298

La Fiat 500 è una vettura molto amata dagli Italiani, in quanto propone un intrigante stile vintage, che richiama l’inconfondibile modello che è stato prodotto e distribuito dalla casa automobilistica torinese a partire dagli anni Trenta del Novecento. La berlina, nella sua forma rivisitata, è stata presentata nel 2007 e ha subito un’ulteriore rinfrescata nel 2015, riportando interessanti dettagli esterni ed un look davvero curato all’interno, tornando ad essere una delle vetture più apprezzate disponibili sul mercato. Le dimensioni sono certamente ridotte (3,57 m, larghezza 163 cm, mentre l’altezza 149 cm), anche perché tale vettura è pensata soprattutto per chi vuole spostarsi con agio, in ambito cittadino. Infatti, può trasportare 4 persone, ma non è consigliata per lunghi viaggi.

L’accuratezza degli interni

Gli interni della Fiat 500 sono estremamente interessanti. Il restyling del 2015 ha preservato la particolarità della plancia in tinta con la carrozzeria ed ha aggiunto la presenza di un interessante display touchscreen da 5 pollici, che può essere dotato di navigatore, app dedicata e radio digitale. Un’ulteriore novità è il cassetto portaoggetti, posizionato davanti al posto riservato al passeggero, chiuso da un raffinato sportellino, che va a sostituite la tasca della versione del 2007, che non aveva riscontrato grande successo.

Per quanto riguarda i sedili, degni di nota sono i poggiatesta tondeggianti, che vanno ad aggiungere un vero tocco glamour. Per quanto riguarda gli allestimenti, quello base, detto Pop, offre di serie l’aria condizionata ed il controllo di trazione. Coloro che sono alla ricerca di versioni più accessoriate, possono puntare, invece, alla versione Lounge, che include anche il bluetooth, i cerchi in lega ed il cruise control. Infine, la S, la Collezione e la Mirror presentano anche i fendinebbia.

Prezzo: acquisto o noleggio a lungo termine?

Nonostante le dimensioni ridotte, il prezzo della Fiat 500 è piuttosto elevato. Del resto, si tratta di una citycar estremamente curata nei dettagli, che va a riprendere uno dei modelli più amati e più desiderati della storia automobilistica italiana. Di fatto, la versione Pop parte da 14.350 euro, ma è poco accessoriata, mentre la Lounge da 15.580 euro, la S, che propone un design sportivo, da 16.350 euro e la Collezione, che è la più costosa, da 16.600 euro.

Coloro che desiderano poter disporre di tale gioiello della casa automobilistica torinese, ma senza dover intaccare il proprio capitale, possono propendere per fiat 500 noleggio lungo termine, una formula che consente di pagare un canone mensile fisso, che oltre a garantire l’utilizzo della vettura, permette di evitare di sostenere le spese di manutenzione e di assicurazione normalmente previste, e che possono gravare notevolmente sul bilancio familiare.

Consumi ridotti

Anche il costo del carburante può influire notevolmente sul bilancio familiare, per tanto è importante scegliere una vettura che preveda consumi ridotti. La Fiat 500 viene offerta con alimentazione a benzina, GPL o diesel. Le versioni provviste di motore 1.2 benzina consentono percorrenze di 20,4 km/l, mentre si passa a 26,3 km/l nel caso delle vetture dotate del TwinAir bicilindrico da 80 cavalli. Per quanto riguarda i modelli diesel, la percorrenza garantita è circa di 30 km/l, mentre nel caso della doppia alimentazione benzina-GPL  si parla di 15,4 km/l. Di fatto, quindi, tale veicolo della Fiat consente di contenere i costi relativi al carburante, pur consentendo spostamenti agili ed efficaci.